Opinioni

Pietro

alle ore 5:32 del 11 gennaio

4.0/5.0

Ciao Nicola, il viaggio è andato benissimo. Ci è piaciuto molto. Bangkok città strana ma bella: l’hotel direi perfetto, nulla da dire. Phuket bella e ho apprezzato il fatto che ci hai sistemato a Kata, sicuramente più tranquilla e vivibile di Patong dove non abbiamo neanche messo piede. Spiaggia molto bella e di sera un po’ di vita che non guasta. Anche qui niente da dire sull’hotel Ibis: ovviamente un hotel sulla spiaggia sarebbe stato il top ma il costo sarebbe stato sicuramente differente. Un unico appunto, una banalità: il wi-fi a pagamento per un hotel è un po’ assurdo nel 2012 ma amen. Phi phi Island stupenda anche se i 3 giorni sono andati benissimo: di più forse ci saremmo quasi annoiati visto che è un posto tipo Maldive, tre o quattro giorni sono il giusto. L’Erawan Resort molto bello: peccato per il mare che in quel punto dell’isola è sempre un po’ mosso e quindi meno invitante rispetto alle altre spiagge dell’isola. I trasferimenti sono tutti andati bene. L’unico inconveniente è stato con il volo Air Asia da al ritorno da Phuket a Bangkok: il limite della valigia era di 20Kg mentre quello dell’Oman Air di 30kg. Avevamo qualche kg in eccesso e quindi abbiamo dovuto svuotare un po’ le valigie e mettere roba negli zaini per non pagare supplementi. Nel complesso comunque ci siamo trovati bene in tutto. Rapporto qualità/prezzo del viaggio direi ottimo. Grazie e al prossimo viaggio Ciao

Vedi l'offerta

Vincenza

alle ore 10:02 del 10 gennaio

2.0/5.0

Bè, grazie alle nostre doti di adattamento e all'infinita voglia di vacanze possiamo darvi un 6. Intanto non abbiamo ricevuto il programma di viaggio!! Non sappiamo come sarebbe dovuto essere ma, se guardiamo al sito e al programma lì presente, possiamo dire "sotto sopra"! Abbiamo cominciato dalla fine saltando Pinar del Rio e Cajo levisa, spostate all'ultimo. Il memoriale del CHE il 30 pomeriggio era chiuso e allora abbiamo saltato i coccodrilli per spostr il memoriale all'1 gennaio! (rimborso cocodrilli???). Abbiamo visto pochino all'Avna e niente mercato dell'artigianato che io e Angela abbiamo visto da sole il giorno prima dell'inizio tour. Siamo passati 4 volte da Avana Varadero e non era previsto. Siamo passate due volte da Pinar a Vignales e non era previsto. Abbiamo solo dorminoto a Pinar del RIO senza visitarla nemmeno e perchè poi se dovevamo ripassare da Vignales per Cajo Levisa? MISTERO!. L'albergo era inoltre proprio bruttino e la cena assolutamente fredda e assai scadente! Che dire.... per finire l'orribile Varadero, che sapevamo già "polpettone per turisti" ma i polpettoni dell'albergo e del ristorante al buffet sono proprio immangiabili! Un 10 al nostro autista che ha guidato per montagne e mari ripetendo più volte i tragitti e un 10 e lode a noi che siamo rimaste lo stesso affascinate dai Mogotes e dall'AVANA! Abbiamo odiato il panorama hotel dell'Avana nonostante il buon bagno schiuma al tè verde. E' troppo distante dall'Avana e a fuori di andare e venire ci ha dato la NAUSEA! Mi dispiace, non mi sarei mai aspettato un trattamento simile ma molto, molto di più. Forse un soggiorno migliore a varadero poteva essere previsto ma........SIAM FINITI MALE!

Vedi l'offerta

Luciano

alle ore 7:37 del 10 gennaio

5.0/5.0

Panarese P Tommasobis 8 minuti fa Panarese P Tommasobis Il viaggio di medj 2011-2012 Quest'ultimo viaggio è stato meraviglioso in tutti i sensi sia nell'organizzazione del viaggio io pensavo di trovare una certa ostilità nei confronti del sacerdote che arriva sconosciuto e si mette in cammino con un gruppo, chi mi aveva invitato mi aveva accennato però che le cose erano ottimali perché l'organizzatore mi aspettava e mi lasciava nano libera per organizzare l'aspetto religioso e spirituale e cosi è stato. Sono arrivato al porto di Ancona e subito l'accoglienza due persone del pellegrinaggio che si avvicinano e riconoscendomi mi chiamano ed erano Giusi e Francesca, mi ritrovo col gruppo ed inizio il mio cammino verso medj. In nave ci conosciamo e comincio la mia avventura la cosa che propongo è stata quella di celebrare una mesa per noi solo del gruppo e subito accettano, anche se poi alla fine ci ritroveremo che questa cosa non l'abbiamo realizzata perché abbiamo incontrato gruppi con cui concelebrare la messa sia quando siamo andati da suor Cornelia sia al ritorno a Tigalica. Però questo non è stato per cattiva volontà dell'organizzatore ma causata da eventi che l'hanno impedito. Il viaggio è proseguito e siamo arrivati a meda e li appena arrivati ci siamo ritrovati nella concelebrazione della messa comunitaria, poi nel pomeriggio abbiamo fatto il Podboro recitando il rosario insieme. Cosi siamo arrivati all'ultimo dell'ano e alla sera ci siamo ritrovati tutti all'adorazione e quindi alla Messa solenne e poi alla festa fatta insieme con tante sorprese. Tutti hanno contribuito alla riuscita della festa, al mattino del primo siamo andati da viska e la cosa bella ho presieduto le preghiere comunitarie in attesa della veggente, poi la S. Messa con qualche delusione da parte dell'organizzazione perché non ho potuto presiedere la messa.... poi la partecipazione attiva alla te4stimonianza di Mjriana e la sera la prima catechesi sul perdono cosa che non mi aspettavo assolutamente perché quante volte negli altri pellegrinaggi ho insistito per questo ma nulla qui è arrivata come se nulla fosse....poi il giorno dopo la partecipazione all'apparizione cosa che ho vissuto in prima persona in quanto ero proprio li vicino ed è stata una grande gioia per me...poi il resto della giornata è passato tra confessione ed incontri più svariati e quindi è arrivata la proposta della seconda catechesi visto il successo della prima e ho parlato della pace... il resto è andato tutto cosi bene che siamo arrivati alla partenza senza accorgerci di nulla e tutti volevamo rimanere li e per la prima volta non sentito ne stanchezza fisica, ne spirituale anzi tutti avremmo avuto piacere di rimanere insieme ancora per qualche tempo, era come se ci conoscessimo da tutta la vita. Ma purtroppo il nostro pellegrinaggio era finito e non ci rimaneva che salutarci nella speranza di ritornarci presto e ritrovarci .... Grazie Maria per questo dono che mi hai fatto, dopo tutto quello che ho vissuto è stato come se fossi rinato e non potevo avere grazia più bella di questo pellegrinaggio cosi sentito vissuto e partecipato e grazie di cuore a chi mi ha invitato...non ho più parole per esprimere la mia gioia e la mia voglia di tornare...e trovarmi con voi...

Vedi l'offerta

Nicola

alle ore 2:56 del 10 gennaio

5.0/5.0

Grazie Nicola dell interessamento, il viaggio è andato benone: la guadalupa è molta bella e le spiagge sono molto selvagge nessuna è attrezza, ovviamente molto diverse da quelle della thailandia o della malesia cosi pure il mare la barriera corallina è quasi inesistente e il mare un po mosso... nn c è paragone con la thai. abbiamo noleggiata la macchina e l abbiam girata tutta. oltre al mare c è anche parecchia natura. l hotel ottimo camere ampie molto pulito personale gentile e colazioni abbondantissime in piu è in una posizione strategica dell isola.. lo consiglio senza dubbio.. L unica pecca del viaggio è il trasferimento fra i 2 areoporti di parigi... in entrambi siamo riusciti a prendere il volo a brucio, le navette ci sono ogni 45 minuti molto spesso si riempiono subito e il tragitto dura circa un oretta.. per cui abbiam dovuto fare tutto di corsa e come ti dicevo siamo riusciti ad imbarcarci a brucio.. Nel complesso cmq un ottimo viaggio.. Grazie adesso però bisogna pensare alla vacanza estiva.. dacci una mano anche tu perchè nn sappiamo dove andare... pensavamo equador + galapagos ti aggiornero presto sulle date cosi magari se riesci ci fai un preventivo oppure se hai qualche meta da proporre... ( periodo fine luglio inizi agosto per per un totale di 15/18 gg) la prendiamo in considerazione

Vedi l'offerta

nina.fa

alle ore 11:06 del 09 gennaio

5.0/5.0

Sono Nina ed è la prima volta che vado a Mejugorie, dopo averne parlato con una mia cara amica ho deciso di partire con l'organizzazione di Luciano Ceroni "persona meravigliosa". Al ritorno da questo viaggio posso dire che è stata un'esperienza unica nella sua completezza e tutto questo grazie alla professionalità del Sig. Luciano che ha saputo rendere il viaggio perfetto. Un grazie particolare va anche a Padre Tommaso, Pina e l'autista Gennaro che sono stati sempre a nostra completa disposizione.

Vedi l'offerta

Francesca

alle ore 10:45 del 08 gennaio

5.0/5.0

Mi chiamo Francesca , è la seconda volta in 3 mesi che vado a Medjugorie con Luciano e devo dire che mi sono trovata benissimo.Ci ha fatto trascorrere delle giornate intense ed indimenticabili(peccato che sono passate in fretta);abbiamo vissuto moltissime esperienze che ci hanno riempito le giornate di gioia e di amore verso il prossimo:(apparizione,varie testimonianze,vie crucis,sante messe e catechesi con il nostro meraviglioso Padre Tommaso).Grazie Luciano per la tua disponibilità e per la tua professionalità.un ringraziamento particolare va anche al nostro autista che ci ha accompagnato materialmente e anche spiritualmente in ogni evento.

Vedi l'offerta

Corriere

alle ore 9:12 del 08 gennaio

5.0/5.0

buonasera sono francesco dalla sardegna e la terza volta che vado a medjugorje con il gruppo di luciano cerroni e davvero una persona unica sempre presente e ottimo nell'organizzazione davvero complimenti luciano e una persona d'oro

Vedi l'offerta

Vincenza

5.0/5.0

ahi noi un mezzo disastro! per unire i clienti di cuba classico a cuore di Cuba ci è toccato accompagnare a varadero 3 compagni di viaggio e passare in pullmann un'intera giornata. La guida, poi, non sapeva che il memoriale del Che era chiuso il 30 gennaio pomeriggio ed abbiamo perso pure Zapata ed i coccodrilli per ritornare il primo gennaio a vedere il memoriale. Orribile l'hotel LOS DELfinos ma ottimo per chi vuole imparare a riciclare il cibo del prianzo o della cena precedenti!

Vedi l'offerta

roma

alle ore 7:02 del 08 gennaio

5.0/5.0

TUTTO PERFETTAMENTE ORGANIZZATO DA LUCIANO (PERSONA MOLTO DISPONIBILE) E CORRISPONDENTE ALLA REALTA ( COSA RARA ) OTTIMO L'AUTISTA OTTIMI GLI APPUNTAMENTI CON VEGGENTI E LUOGHI DI VISITA BUONO ALBERGO E RISTORAZIONE MOLTO IMPORTANTE LA SERA DOPO CENA INCONTRO CON DON TOMMASO MOLTO SODDISFATTO ENRICO CALDAROLA

Vedi l'offerta

romina

4.0/5.0

Il viaggio è andato molto bene, il villaggio Turquesa è grande e bello, noi eravamo in 4, io, il mio fidanzato e due amici e abbiamo apprezzato il fatto che nel resort non ci fossero famiglie (se non pochissime) con bambini. Abbiamo visitato Varadero (tutte le sere), Matanzas e L'Havana e uscire dal resort ci è servito per capire che i cubani sono persone gentili e serene! Uniche pecche: 1) il cibo nel villaggio lasciava molto a desiderare, menu ripetitivo (uguale tutti i giorni) e materie prime scadenti. Infatti siamo usciti a cena quasi tutte le sere. 2) Varadero è lontanina da L'Havana e andarci in giornata è stato un massacro, consiglierei a chi dovesse fare un viaggio a Cuba di fermarsi un paio di giorni a visitare L'Havana, magari rinunciando a una notte a Varadero in cambio di una nella capitale. Molti che erano in villaggio con noi han fatto così. Il villaggio offre un all-inclusive al 100% e si può bere ciò che si desidera 24 su 24. C'è un bar sempre aperto, anche la notte, che serve cocktails e cucina hamburger, pizza, patatine e hit-dog. Consiglierei di soggiornare al Turquesa a chiunque dovesse recarsi a Cuba. Un GRAZIE alla meravigliosa Piera che è stata professionale e paziente e ci ha seguiti benissimo nella scelta e prenotazione del pacchetto viaggio!

Vedi l'offerta

Newsletter X

Non perderti le migliori offerte della settimana!
Lascia qui la tua email per ricevere ogni settimana le offerte più interessanti e uniche!